I 3 Testi Finalisti

Montefoschi, Quirico e Vasta finalisti della XX edizione del Premio e Festival per la letteratura di viaggio l’albatros - città di Palestrina 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato 17 giugno 2017 presso la Sala della Trifora di Palazzo Barberini a Palestrina, durante un incontro pubblico, si è riunita la Giuria Ufficiale presieduta da Carmine Abate e composta da Dora Albanese, David Frati e Carola Susani. Nell'occasione sono state indicate le tre opere finaliste della ventesima edizione del Premio e Festival per la letteratura di viaggio l'albatros - città di Palestrina:
Il Buio dell'India di Giorgio Montefoschi Guanda
Esodo storia del nuovo millennio di Domenico Quirico Neri Pozza
Absolutely nothing storie e sparizioni nei deserti americani di Giorgio Vasta e Fazel Ramak Quodlibet Humboldt
Il vincitore del Premio per la letteratura di viaggio l'albatros città di Palestrina 2017, sarà reso noto dalla Giuria Ufficiale, durante la serata conclusiva del festival, sabato 1 luglio presso il Complesso degli Edifici del Foro di Praeneste.
Nella serata di ieri, anche la Giuria parallela composta dagli studenti delle scuole medie superiori di Palestrina e Cave, ha indicato la loro terna finalista composta da:
Per le foreste sacre di Paolo Ciampi Edizione dei Cammini
Derive di Pascal Manoukian 66thA2ND
• Esodo storia del nuovo millennio di Domenico Quirico Neri Pozza

SI RICORDA CHE IL VINCITORE ASSOLUTO DEL CONCORSO LETTERARIO SARÀ INDIVIDUATO SOLO ALL'INTERNO DELLA TERNA INDICATA DALLA GIURIA UFFICIALE.
PER IL VINCITORE DELLA GIURIA DEGLI STUDENTI È PREVISTA UNA MENZIONE SPECIALE.
Il primo premio è offerto dalla società Vivigas S.p.A.

Palestrina, 18 giugno 2017