Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

VINCITORE DEL PREMIO PER LA LETTERATURA DI VIAGGIO L’albatros - Città di Palestrina 2016

Noo Saro-Wiwa con “In cerca di Transwonderland” - Edizioni 66TH A2ND

Sabato 25 giugno 2016, nella splendida cornice del Complesso degli Edifici del Foro di Praeneste a Palestrina, la Giuria Ufficiale presieduta da Luigi Nacci e composta da Simona Baldanzi, Paola De Angelis, Gianfranco Franchi e Emiliano Sbaraglia ha assegnato il Premio per la letteratura di viaggio l’albatros - Città di Palestrina 2016 a Noo Saro-Wiwa con“In cerca di Transwonderland” Edizioni 66TH A2ND

La giuria degli studenti ha decretato vincitore la scrittrice Elena Sacco con:
Siamo LiberiEdizioni Chiarelettere

Ospite d’onore Nicola Lagioia Premio Strega 2015

Il Premio e Festival per la letteratura di viaggio l’albatros - Città di Palestrina è dal 1998 primo festival letterario italiano interamente dedicato al Viaggio che per dieci giorni promuove incontri letterari, spettacoli musicali e teatrali, reading letterari, nei luoghi più suggestivi della cittadina di Palestrina (Rm), nota per l’importante patrimonio storico – archeologico che possiede.
L’intera manifestazione si svolge grazie al contributo e al sostegno, della Regione Lazio, del Comune di Palestrina e della BBC di Palestrina.

Il primo premio è offerto dalla società Vivigas S.p.A. – Main Partner

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sabato 11 giugno 2016 presso Il Complesso degli Edifici del Foro di Praeneste a Palestrina, durante un incontro pubblico, si è riunita la Giuria Ufficiale presieduta da Luigi Nacci e composta da Simona Baldanzi, Paola De Angelis, Gianfranco Franchi e Emiliano Sbaraglia. Nell'occasione sono state indicate le tre opere finaliste della diciannovesima edizione del Premio e Festival per la letteratura di viaggio l'albatros - città di Palestrina:

  • Siamo Liberi di Elena Sacco Edizioni Chiarelettere
  • In cerca di Transwonderland di Noo Saro-Wiva Edizioni 66TH A2ND
  • Nel fiume della notte di Pietro Spirito Edizioni Ediciclo

La Giuria Ufficiale designerà il vincitore o la vincitrice del Premio per la letteratura di viaggio l'albatros città di Palestrina 2016, sabato 25 giugno durante una serata pubblica che si svolgerà presso il cosiddetto Antro delle Sorti nel Complesso degli Edifici del Foro di Praeneste.
La Giuria parallela composta dagli studenti delle scuole medie superiori di Palestrina, ha indicato i seguenti finalisti:

  • Carlos Paz e altre mitologie private di Marino Magliani Edizioni Amos
  • Siamo Liberi di Elena Sacco Edizioni Chiarelettere
  • Gli alchimisti delle colline di Emilio Rigatti Edizioni Ediciclo

SI RICORDA CHE IL VINCITORE ASSOLUTO DEL CONCORSO LETTERARIO SARÀ INDIVIDUATO SOLO ALL'INTERNO DELLA TERNA INDICATA DALLA GIURIA UFFICIALE.
PER IL VINCITORE DELLA GIURIA DEGLI STUDENTI È PREVISTA UNA MENZIONE SPECIALE.
Il primo premio è offerto dalla società Vivigas S.p.A.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

VIVI gas sostiene il Premio e Festival per la Letteratura di Viaggio - L’albatros Città di Palestrina

Creato nel 1998 è il primo festival letterario italiano interamente dedicato al Viaggio

VIVIgas torna a promuovere il “Premio e Festival per la Letteratura di Viaggio – L’albatros Città di Palestrina” in qualità di main sponsor. Nato nel 1998, grazie all’associazione culturale Lupus in Fabula, giunge quest’anno alla diciannovesima edizione ed è il primo festival letterario italiano interamente dedicato al Viaggio. Per alcuni giorni verranno realizzati incontri, reading letterari e spettacoli musicali nei luoghi più suggestivi della cittadina in provincia di Roma. Quest’anno è stato raggiunto un accordo esclusivo con la Sovrintendenza Archeologica del Lazio e Dell’Etruria Meridionale che mette a disposizione del Festival i prestigiosi Edifici del Complesso del Foro di Praeneste appena inaugurati. Verranno effettuate visite gratuite per tutti gli ospiti.

Sabato 25 giugno 2016, la giuria ufficiale presieduta da Luigi Nacci (vincitore Premio l’albatros 2015) assegnerà il Premio “L’albatros città di Palestrina” gentilmente offerto da VIVIgas.

Andrea Bolla, Amministratore Delegato di VIVIgas commenta: “Siamo orgogliosi di essere parte anche quest’anno del Festival l’albatros di Palestrina, manifestazione sinonimo di cultura e di sperimentazione che celebra ogni tipo di forma d’arte sul tema del viaggio. Vogliamo essere vicini al territorio in cui operiamo e contribuire a diffondere l’arte e valorizzarne le caratteristiche culturali è sicuramente la modalità migliore.”.

L’iniziativa si propone di valorizzare il tema del viaggio, da sempre connaturato all’uomo e alla sua ricerca esteriore e interiore, attraverso le molteplici forme espressive proprie del linguaggio delle parole e delle immagini: la letteratura, il cinema, la fotografia e la musica. Una giuria autorevole e qualificata premierà le migliori produzioni letterarie e giornalistiche dell’anno in corso. Nello stesso contesto si intende presentare e divulgare testimonianze idonee a far conoscere Palestrina e il suo patrimonio storico e archeologico.
Ospite d’onore della serata conclusiva è il vincitore del Premio Strega 2015 Nicola Lagioia.
L'intera manifestazione si svolge anche grazie al contributo e al sostegno del Comune di Palestrina e della Banca di Credito Cooperativo di Palestrina.

Vivigas S.p.A.

Vivigas S.p.A. è uno dei principali operatori italiani specializzato nella vendita di gas metano ed energia elettrica nel mercato liberalizzato. E’ nato nel 2003 per gestire tutte le attività commerciali e la vendita di gas metano ed energia elettrica alla clientela finale. La società conta più di 145 dipendenti e ha registrato un fatturato di 308.000.000 €.
Ufficio Stampa - Vivigas S.p.A.
Stefania Belleri
Tel. 030 5015265
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

iCorporate

Greta Bonsignore - 348 3113185, Rita Arcuri - 333 2608159
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

i testi finalisti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Finalmente l'elenco dei 14 testi selezionati al concorso letterario 2016 diciannovesima edizione. Sabato 11 giugno alle ore 18.30 presso Il Complesso degli edifici del Foro di Praeneste, la Giuria ufficiale nominerà i tre autori finalisti.
Verrà nominata anche la terzetta della giuria degli studenti.
I vincitori finali delle due giurie verranno proclamati sabato 25 giugno.

  • Francesca Bresciani e Tommaso Cazzaniga “Oltre la Strada” Albeggi edizioni
  • Mauro Buffa “USA coast to coast da New York a San Francisco in Greyhound attraverso quindici stati, quattro fusi orari e un uragano” Edicicloeditore
  • Matteo Chiavarone “A Trieste Passeggiate letterarie da James Joyce a Claudio Magris” Giulio Perrone editore
  • Luca Gianotti “La spirale della memoria In cammino sulle tracce del terremoto della Marsica” Edizioni dei cammini
  • Emanuele Lelli “Sud antico. Diario di una ricerca tra filologia ed etnologia” Bompiani
  • Marino Magliani “Carlos Paz e altre Mitologie private” Amos Edizioni
  • Stefano Malatesta “Quando Roma era un paradiso” Skira edizioni
  • Massimo Onofri “Passaggio in Sardegna” Giunti
  • Emilio Rigatti “Gli alchimisti delle colline e altre storie di uomini e orizzonti di qua e di là del Collio” Edicicloeditore
  • Noo Saro-Wiwa “In cerca di Transwonderland il mio viaggio in Nigeria” 66TH A2ND ed.
  • Elena Sacco “Siamo liberi sette anni in barca e l'avventura del ritorno” Chiarelettere ed. 
  • Sparajurij “Viaggiatori nel Freddo Come sopravvivere all'inverno russo con la letteratura” Exorma Edizioni
  • Andrea Segre “Fuori Rotta Diari di Viaggio” Marsilio
  • Pietro Spirito “Nel Fiume della notte” Edicicloeditore

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Luigi NacciLUIGI NACCI (PRESIDENTE)

triestino, 1978, è poeta e scrittore. Ha pubblicato alcuni volumi di versi e un saggio di critica letteraria sulla poesia triestina del secondo Novecento. Ha ideato e curato rassegne in tutta Italia, tra cui il Festival della Viandanza, nel cuore della Via Francigena, e all’esperienza del viaggio a piedi ha dedicato i suoi due ultimi libri: Alzati e cammina. Sulla strada della viandanza (Ediciclo 2014) e Viandanza. Il cammino come educazione sentimentale (Laterza 2016). Il suo blog è www.nacciluigi.wordpress.com

 

Simona BaldanziSIMONA BALDANZI

Nata nel 1977 a Firenze e vivo nel Mugello. Nel 1996 partecipai alla finale del Premio Campiello Giovani con il racconto Finestrella viola. Nel 2006 ho esordito col romanzo Figlia di una vestaglia blu, ed. Fazi, che intreccia le vicende delle operaie tessili della Rifle a quelle degli operai edili della TAV in Mugello. Ha ottenuto il Premio Miglior Esordio di Fahrenheit Radio Rai tre, il Premio Minerva Letteratura di Impegno Civile ed è stato finalista al Premio Viareggio Repaci, al Premio Fiesole Narrativa under 40, al Premio Chianti. Bancone verde menta (ed. Elliot 2009) è il mio secondo romanzo, una storia d’ amore per le città e l’impegno. Nel 2011 è uscita per Ediesse, l’inchiesta Mugello sottosopra. Tute arancioni nei cantieri delle grandi opere (Ediesse 2011). Miei racconti sono apparsi su quotidiani e antologie, fra le quali Padre (Elliot 2009), Decameron 2013 (a cura di M. Vichi, Felici 2013), Accenti (Editpress 2013) e Toscani Maledetti (Piano B 2013). Nel 2014 per la collana Contromano di Laterza è uscito Il Mugello è una trapunta di terra. A piedi da Barbiana a Monte Sole. Dal 2008 al 2013 ho tenuto una rubrica settimanale chiamata L’Incartauova su l’Unità di Firenze. Sono tra i fondatori di Scrittori in Causa. Sono autrice insieme a F.Bondi e L.Sacchetti del progetto Storie Mobili.

 

Emiliano SbaragliaEMILIANO SBARAGLIA

(Frascati, 1971) è responsabile delle trasmissioni culturali di RadioArticolo1 e di UndeRadio, l'emittente-web di Save the Children Italia dedicata al mondo della scuola. Tra i suoi scritti Cento domande a Piero Gobetti (2003), Incontrando Berlinguer (2004), I sogni e gli spari. Il '77 di chi non c'era(2007), La scuola siamo noi (2009), Il bambino della spiaggia (2010). Collabora con l'Unità e Italiani quotidiano. Partecipa al progetto e associazione “Piccoli maestri”.

 

 

Gianfranco FranchiGIANFRANCO FRANCHI

(Trieste, 1978) letterato romano di sangue istriano, triestino e tiburtino, ha pubblicato la raccolta di racconti “Monteverde” (Castelvecchi, 2009), il saggio “Radiohead. A Kid. Testi commentati” (Arcana, 2009) e un oggetto misterioso, “L'arte del Piano B. Un libro strategico” (Piano B, 2011). Ha fondato e diretto per dieci anni il sito letterario “Lankelot”. Ha collaborato come critico letterario con quotidiani, periodici e radio. 

 

Paola De AngelisPAOLA DE ANGELIS

a Radio Rai dal 1998, ha condotto programmi per Radio1 (Baobab, Music Club, Stereonotte), Radio2 (Boogie Nights, Il Cammello del Mattino) e Radio3 (Storyville, Fuochi, Battiti), dove dal 2010 conduce Sei Gradi, programma quotidiano del drive-time, con ricorrenti incursioni in File Urbani, programma del fine settimana dedicato alla musica nelle città del mondo. Da quei viaggi e dalla passione per la scrittura è nato un blog che nel titolo omaggia Nick Drake: www.aplacetobe.net
Ha scritto di musica per Rockstar, Alias, Il Giornale della Musica e attualmente collabora a Il Manifesto. Traduttrice di Nick Cave (Re Inkiostro II e le liriche accluse in alcuni cd), è autrice di Journey to the Stars (Arcana, 2007), un saggio sulle liriche di Nick Drake, e di Rockitchen – 30 Menù per 30 Dischi con Andrea Tantucci (Arcana, 2009).